categoria comunicati
itenfrdees

Gruppo Megamark, Ladisa Ristorazione Spa e l’Associazione di volontariato InConTra

assistono al volo dello stormo di colombe pasquali verso la solidarietà

in favore dei bisognosi sul territorio pugliese



Millequattrocentocinquanta colombe pasquali devolute dal Gruppo Megamark all’Associazione di volontariato InConTra.

Stamattina, sabato 2 aprile 2016, a Bari già dalle prime luci dell’alba la macchina della solidarietà era in moto. A rimarcare il rapporto ormai consolidato per la lotta allo spreco in favore dei più bisognosi, Megamark ha scelto di affidarsi ancora una volta all’onlus barese InConTra per essere certi che il proprio gesto di benevolenza raggiungesse capillarmente i bisognosi del territorio.

Come è noto nei periodi successivi alle festività pasquali nei supermercati sono solite avanzare confezioni di colombe che difficilmente potrebbero essere vendute o quanto meno conservate per i periodi festivi degli anni successivi, sono proprio queste che in “stormo” dai magazzini Megamark hanno raggiunto il quartier generale di InConTra nel cuore del San Paolo di Bari.

Un piano non si può disegnare se non su tre punti, a garantire lo spostamento di tutto il carico è stata la Ladisa Spa. La grande azienda per la ristorazione, altro storico e quotidiano partner di InConTra per il supporto ai più bisognosi, ha infatti messo a disposizione dell’operazione uno dei camion aziendali e i suoi operai.

Ora le colombe pasquali verranno equamente distribuite dai volontari ai propri assititi dei duecento nuclei famigliari, i senza fissa dimora del barese e ripartite nella grande rete del terzo settore territoriale per lo sviluppo della quale il Presidente della onlus, Gianni Macina, e il suo direttivo hanno da sempre lavorato.    



newsletter

Se desideri essere aggiornato sulle attività du InConTra iscriviti alla newsletter.
Con l'invio del modulo si autorizza l'associazione InConTra al trattamento dei dati ai sensi della legge sulla privacy.

contatti

Gianni Macina

338.5345870 (dalle ore 17:00 in poi)

email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

pec    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

seguici sui social