categoria comunicati
itenfrdees

 
Il Gruppo Megamark devolve dodicimila litri di latte all’Associazione di volontariato InConTra.
 
Il carico, quattordici pedane da centoquarantaquattro confezioni l’una, è stato stoccato nel corso del pomeriggio in un padiglione della Fiera del Levante messo a disposizione grazie all’intervento del Vicesindaco della Città Metropolitana di Bari Vincenzo Brandi.
A traghettare la donazione i mezzi pesanti della Ladisa Ristorazione Spa.

Il latte uht, perfettamente conservato, ma in procinto di scadenza a settimane, quindi invendibile, verrà distribuito dai volontari di InConTra alle duecento famiglie indigenti assistite, circa settecento persone, e ai senza fissa dimora accolti in Piazza Aldo Moro per la cena.
 
Considerata l'ingente quantità l'onlus barese lancia anche l'appello alla condivisione nel terzo settore. Chi fra le organizzazioni senza fini di lucro dedite ai più bisognosi ne volesse è invitato a chiederne scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. utilizzando come oggetto della email "Fiume di latte".  

“Lotta allo spreco a lettere cubitali! - Gianni Macina, Presidente di InConTra, dichiara - Essere il tramite fra il buon cuore e buon senso di grandi ditte come Megamark e chi non ha modo di sostentarsi nel quotidiano dignitosamente è un grande onore. Merito anche alla Ladisa che come sempre non si è tirata in dietro nel garantirci braccia e ruote per spostare il carico. Ringraziamenti non solo dovuti ma sentiti al Vicesindaco di Bari e all'Ente Fiera del Levante.
Ora aspettiamo le richieste dalla rete del terzo settore per questa condivisione di latte e solidarietà"

Bari, mercoledì 5 ottobre 2016

newsletter

Se desideri essere aggiornato sulle attività du InConTra iscriviti alla newsletter.
Con l'invio del modulo si autorizza l'associazione InConTra al trattamento dei dati ai sensi della legge sulla privacy.

contatti

Gianni Macina

338.5345870 (dalle ore 17:00 in poi)

email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

pec    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

seguici sui social