categoria comunicati
itenfrdees

 

L’associazione di volontariato InConTra comunica che lunedì 5 giugno alle ore 16.00 verrà inaugurato il presidio sociale in Piazza Balenzano.

Durante l’evento, che vedrà la partecipazione del Sindaco della Città Metropolitana di Bari Antonio Decaro,  verrà  aperto e presentato un locale di proprietà comunale nella suddetta piazza,  destinato ad ospitare le attività di volontariato di InConTra quali distribuzione serale di cibo per homeless e senza fissa dimora. 

L’associazione ringrazia in primis l’Amministrazione Comunale, il cui immenso contributo ha permesso di accelerare le operazioni di adeguamento e valorizzazione del suddetto locale. Un grazie anche all’Ikea per aver donato e predisposto 100 mq di gazebo che coadiuvano le  operazioni di dispensa di cibo. Ringraziamenti anche alla ditta De Carne Onofrio Rappresentanze  che ha restaurato e messo a nuovo il locale il sopracitato locale in maniera gratuita.

Per noi questo presidio rappresenta un nuovo inizio, spiega il presidente di InConTra Gianni Macina, uno dei nostri obiettivi è quello di farlo diventare un centro sociale dove far convogliare quanti più servizi possibile, non solo volontariato per indigenti e lotta allo spreco, ma ci piacerebbe istituire consulenze e servizi di mutuo aiuto. Il presidio -continua Macina- inoltre costituisce un punto di riferimento per la gestione di eventuali emergenze, sia per chi ha bisogno che per chi vuole partecipare attivamente alle iniziative.” 

L’invito a partecipare all’evento è esteso a tutte le associazioni che collaborano settimanalmente nella dispensa della cena e a tutta la cittadinanza.

newsletter

Se desideri essere aggiornato sulle attività du InConTra iscriviti alla newsletter.
Con l'invio del modulo si autorizza l'associazione InConTra al trattamento dei dati ai sensi della legge sulla privacy.

contatti

Gianni Macina

338.5345870 (dalle ore 17:00 in poi)

email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

pec    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

seguici sui social