categoria comunicati
itenfrdees

Una “Orchestra” di gesti solidali, Msc Crocere, Associazione di volontariato InConTra, Ladisa Ristorazioni Spa, Amministrazione della Città Metropolitana di Bari e la Fiera del Levante in azione per il recupero di milleottocento materassi e cuscini in favore dei più bisognosi.

Bari, 25 aprile 2016



   Oggi, come ogni lunedì, alle 11,30, è attraccata al Porto di Bari la nave da crocera “Orchestra” della compagnia navale MSC, ma per le prima volta sono iniziate le operazioni di recupero dei materassi che gli standar qualitativi della flotta internzionale impongono di cambiare periodicamente. Incaricata a ricevere la donazione dei primi centoquaranta materassi l’Associazione di volontariato InConTra che si è impegnata, sino a fine luglio, a riceverne milleottocento corredati anche di cuscini.

   I volontari dell’associazione ogni lunedì, come avvenuto nella giornata odierna, baderanno allo scarico e stoccaggio negli articoli nonché alla successiva ridistribuzione ai più bisognosi sul territorio pugliese a partire dalle duecento famiglie assistite direttamete. A fornire i mezzi pesanti per lo spostamento del carico la Ladisa Ristorazione Spa, quotidiano partner di InConTra alla lotta contro lo spreco,  che ha messo a disposizione un camion da trentacinque quintali sino alla fine delle operazioni.

Grande merito per l’impegno in garanzia va al Vice Sindaco della Città Metropolitana di Bari Vincenzo Brandi. Fondamentale anche il supporto logistico dell’Ente Fiera del Levante che ha concesso l’utilizzo di un intero padiglione per lo stoccaggio.

   I materassi, arrivati in ottime condizioni, all’apparenza come nuovi, verrano messi a disposizione della rete del terzo settore territoriale attraverso un appello pubblico che l’Associazione di volontariato InConTra ha già lanciato, distribuiti direttamente agli assistiti delle famiglie indigenti e condivisi con altre realtà preposte al sostegno dei bisognosi indicarte dall’Assessorato al Welfare.


   Ufficiale della compagnia navale Msc, F.C.: “Oggi abbiamo cominciato la prima donazione di materassi all’Associazione di volontaraito InConTra. Doniamo questa volta centoquaranta materassi.  E’ un’ottima iniziativa perché sappiamo che le associazioni di volontaraito sono quelle in prima linea per aiutare i meno fortunati”

    Il Vicesindaco della Città Metropolitana di Bari, Vincenzo Brandi: “Dobbiamo ringraziare prima di tutto l’MSC Crociere che si è resa disponibile a consegnare attraverso l’Associazione di volontariato InConTra milleottocento materassi a favore delle associazioni che ne hanno bisogno, a favore della Croce Rossa, delle strutture di accoglienza come Andromeda ed altre che verrano indicate dal Welfare. Un grande grazie all’Associazione InConTra, alla Ladisa che ha messo a disposizione i propri mezzi per il trasferimetno di questi materassi, alla Fiera del Levante che ha concesso di collocarli all’interno di un padiglione.”

   Il Presidente dell’Associazione di volontariato InConTra, Gianni Macina:

E’ bello quando un’Orchestra riesce a combinare una musica così sublime. Quando una grande multinazionale mostra segni di attenzione verso gli ultimi. Quando sono stato contattato da un responsabile della MSC sembrava che Bari fosse l’unico porto non raggiunto ancora da questo tipo di iniziativa. E’ bello sapere anche che grazie alla disponibilità della Dogana e degli Uffici della Guardia di Finanza questo materiale è stato messo a disposizione della nostra associazione e quindi di tutte le famiglie povere che seguiamo, e di tutte le altre realtà del terzo settore che lavora con noi in rete con noi, ma anche quelle che non lo fanno ancora le quale aderiranno a questa grande ridistribuzione.”

newsletter

Se desideri essere aggiornato sulle attività du InConTra iscriviti alla newsletter.
Con l'invio del modulo si autorizza l'associazione InConTra al trattamento dei dati ai sensi della legge sulla privacy.

contatti

Gianni Macina

338.5345870 (dalle ore 17:00 in poi)

email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

pec    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

seguici sui social