categoria non categoria
itenfrdees

 festeggiamo insieme il 2015

Anche quest'anno le festività natalizie sono feste all'insegna della solidarietà e dell'attenzione nei confronti delle persone più fragili.

L'amministrazione comunale, grazie al sostegno economico di istituti di credito, alla collaborazione di tante associazioni di volontariato e al contributo di aziende locali di ristorazione nonché di privati cittadini, ha organizzato diversi momenti di incontro e di socialità rivolti ai senza fissa dimora, alle famiglie che si trovano in difficoltà e a chiunque desideri semplicemente stare in compagnia in queste giornate di festa.

Numerose le iniziative previste, che si aggiungono a quelle già organizzate dalla rete cittadina per il welfare.

Per i volontari che vogliano offrire il proprio contributo è possibile contattare la segreteria organizzativa dell' Associazione InConTra al numero 338.5345870 dalle ore 17:00.

Sarà possibile cenare la sera di fine anno, pranzare il giorno di Capodanno e della vigilia dell'Epifania all'interno delle Piscine comunali di Bari (ingresso secondario in via Portoghese), dove saranno preparati menu per circa 400 persone, con altrettanti posti a sedere. Al termine delle portate, gli ospiti potranno intrattenersi con musica e giochi. Saranno le associazioni di volontariato a distribuire i biglietti di invito ai partecipanti.

Alle famiglie e ai bambini sarà invece dedicata la giornata del 6 gennaio: sempre alle Piscine comunali si svolgerà la Festa della Befana, durante la quale i più piccoli riceveranno dei doni e potranno passare qualche ora di svago e divertimento, degustando le torte preparate da alcune mamme baresi. Inoltre verranno distribuiti attraverso una lotteria, che si terrà il 6 gennaio nelle Piscine comunali, dei cesti natalizi con legumi, pasta, dolciumi e altri beni di prima necessità, acquistati nel circuito del commercio equo e solidale.

Come di consueto, anche quest'anno l'Amministrazione comunale, in collaborazione con Amtab, ha predisposto un servizio di trasporto straordinario e gratuito che effettuerà corse speciali tra le Piscine comunali e piazza Moro, con partenza un'ora prima dell'inizio degli eventi.

Il calendario completo degli appuntamenti:

Cena del 31 dicembre
All'interno delle Piscine comunali, a partire dalle ore 18, si festeggerà l'arrivo del nuovo anno con il cenone per 400 persone: non saranno serviti alcolici né carne di maiale. A seguire, musica e giochi.

Pranzo del 1° gennaio
All'interno delle Piscine comunali, dalle ore 12, il pranzo per 400 persone (non saranno serviti alcolici né carne di maiale).

Pranzo del 5 gennaio
All'interno delle Piscine comunali, dalle ore 12 , il pranzo della vigilia dell'Epifania per 400 persone (non saranno serviti alcolici né carne di maiale).

6 gennaio: Festa della Befana
All'interno delle Piscine comunali, dalle ore 17, si festeggerà l'arrivo della Befana con doni, animazione, giochi e la lotteria per le famiglie.

Consegna dei doni ai bambini del Giovanni XXIII e ai detenuti del Fornelli
Il 6 gennaio, in mattinata, i bambini ricoverati presso l'ospedale pediatrico Giovanni XXIII e i ragazzi ospiti del carcere minorile Nicola Fornelli riceveranno dei piccoli doni in occasione dell'Epifania.

 

Servizio di trasporto straordinario:

31 dicembre
ore 17, partenza piazza Moro - arrivo Piscine comunali (ingresso secondario in via Portoghese). Rientro ore 22, partenza Piscine comunali - arrivo piazza Moro.

Tre gli autobus di linea impiegati.

1° gennaio
ore 11, partenza piazza Moro - arrivo Piscine comunali (ingresso in via Portoghese). Rientro ore 14, partenza Piscine comunali - arrivo piazza Moro.

Tre gli autobus di linea impiegati.

5 gennaio
ore 11, partenza piazza Moro - arrivo Piscine comunali (ingresso in via Portoghese). Rientro ore 14, partenza Piscine comunali - arrivo piazza Moro.

Tre gli autobus di linea impiegati.

6 gennaio
Festa della Befana: ore 16, partenza piazza Moro - arrivo Piscine comunali (ingresso in via Portoghese). Rientro ore 20, partenza Piscine comunali - arrivo piazza Moro.

Tre gli autobus di linea impiegati.

Il trasporto gratuito sarà consentito, anche su altre linee urbane, nelle giornate del 31 dicembre, del 1°, 5 e 6 gennaio, ai partecipanti agli eventi indicati, purché muniti dei biglietti di invito.

Inoltre, il 6 gennaio saranno consegnati dei doni ai piccoli ricoverati presso l'ospedale pediatrico "Giovanni XXIII" ed ai giovani ospiti del carcere minorile "Nicola Fornelli" di Bari.

 

 

 

 

 

Domani mattina 20 dicembre, dalle 8.30 alle 12.30, il banchetto di Avanzi Popolo aprirà all'interno del mercato di Santa Scolastica (via Giovanni XXIII) per raccogliere alimenti da mettere a disposizione delle famiglie bisognose della città. 

....nel pomeriggio saremo in piazza Umberto dalle 16.00 alle 19.00.

Vi aspettiamo! 

(Prima di acquistare, guardate in dispensa e controllate la scadenza dei prodotti. Se siete convinti di non consumarli, portateceli e sapremo a chi donarli)

Cari amici che ci aiutate sempre,
vi scrivo perché abbiamo bisogno del vostro aiuto.
Le nostre attività sono aumentate, la gente che ha bisogno del nostro aiuto è triplicata...abbiamo intrapreso iniziative per reperire cibo, abbiamo avviato, collaborazioni per aumentare i servizi per i nostri amici senza dimora, partecipiamo a molte più iniziative per rendere visibile il disagio che vivono gli ultimi della città.
SERVONO VOLONTARI.
non possiamo pagare nessuno, nessuno di InConTra percepisce soldi. 
Siamo in gravi difficoltà per coprire i vari servizi attivi. 
NON RESTARE INDIFFERENTE E NON TI ASPETTARE CHE QUALCHE ALTRO LO FACCIA .....
spargi la voce..
vieni tu stesso a darci una mano in stazione, durante le raccolte alla dok, all'Ikea  al banchetto di Avanzi Popolo e tutte le volte che InConTra è per strada. 
Non servono tessere, iscrizioni e bandiere per aiutare chi ogni giorno ha bisogno di qualcuno per sopravvivere....puoi essere cattolico, musulmano, buddista o ateo....sei il benvenuto....ed anche con il tuo supporto potremo dare una mano a tanti altri amici che chiedono di essere aiutati.
Siate la dimostrazione che la rete è l'esercito di riservisti che interviene nelle emergenze. non esitate a chiamarci al 3385345870 o a scriverci: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Grazie ed a presto.
Gianni Macina

Carissimi,

l’approssimarsi del Natale desta in noi la preoccupazione per come lo trascorreranno le famiglie bisognose di cui cerchiamo di prenderci cura.

Nell’anno che si sta concludendo siamo stati testimoni, purtroppo, di un rapidissimo ed irrefrenabile aumento della povertà e delle drammatiche inevitabili conseguenze che essa comporta, all’interno delle famiglie che già conosciamo da anni e in numerosissime nuove famiglie che si stanno avvicinando a noi angosciate dal non riuscire più a sfamare spesso nemmeno i bambini.

Le “dispense” del nostro magazzino sono sempre troppo vuote rispetto alle necessità delle persone che incontriamo, e sebbene ci sforziamo ogni giorno di rintracciare nuove fonti a cui attingere, e cerchiamo di moltiplicare le nostre raccolte, tuttavia le nostre risorse scarseggiano completamente.

Per questo, con l’approssimarsi del Natale, torniamo a fare appello alla vostra generosità che già conosciamo. Vorremmo poter preparare dei pacchi alimentari che possano arricchire un po’ almeno la tavola delle feste anche di queste famiglie, nella speranza che la possibilità di poter condividere un pasto freni la solitudine che spesso è sorella della povertà.

Non è nostra abitudine chiedere denaro. Preferiamo, come sempre, ricevere alimenti che permettano a noi volontari di farci ponte fra le vostre e le loro tavole. 

Sappiamo di poter affidarci alla vostra pronta attenzione e saremo davvero lieti, ancora una volta, di donare il nostro servizio affinché tutto quanto ci procurerete giunga presto nelle case delle famiglie.

 

In attesa di un Vostro cortese celere riscontro, porgiamo distinti saluti.

Gianni Macina 

Presidente Associazione Incontra

 

Avanzi Popolo è un progetto promosso dall’Associazione di volontariato per l’assistenza ai senza fissa dimora Incontra, finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito dell’iniziativa Puglia Capitale Sociale e in partnership con:

A Bari, con Avanzi Popolo, si vuole lavorare per mettere in rete quanti operano nel settore del volontariato e dell’innovazione sociale per cercare di intervenire sul problema dello spreco di cibo e della povertà crescente.

Ci si attiverà per raccogliere prodotti alimentari nei quartieri della città, organizzare eventi, e predisporre una piattaforma che favorisca lo scambio gratuito di cibo anche per piccole quantità avendo a cuore il principio che “nulla deve essere buttato, ma condiviso”.

 

L'agenda di AVANZI POPOLO:

23/06 18:00-20:00
Parco 2 Giugno! - Ingresso lato V.le Einaudi


27/06 18:00-20:00
Piazza Garibaldi ang. Via Manzoni


30/06 18:00-20:00
C.so Cavour - fronte Banca Popolare di Bari  


04/07 18:00-20:00
Via G. Petroni ang. Via Papa Urbano VI


07/07 18:00-20:00
Via Argiro  - ang. C.so Vittorio Emanuele II 

 

InConTra Associazione ONLUS offre, attraverso i suoi volontari di ogni età, un servizio costante di assistenza agli "invisibili" della città: persone senza fissa dimora, immigrati con una sistemazione precaria e nuclei familiari che vivono nel disagio e nella incertezza, non solo economica.

newsletter

Se desideri essere aggiornato sulle attività du InConTra iscriviti alla newsletter.
Con l'invio del modulo si autorizza l'associazione InConTra al trattamento dei dati ai sensi della legge sulla privacy.

contatti

Michele Tataranni

+39-349.667 9173 

 

email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

pec    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

seguici sui social