categoria comunicati
itenfrdees
 

 
L’associazione di volontariato InConTra e il Comune di Bari organizzano per le giornate di domani, sabato 16 dicembre, e di domenica 17 dicembre, una raccolta straordinaria di beni presso “La tenda della solidarietà” che sarà allestita nello spazio antistante il Palazzo dell’Economia, in corso Vittorio Emanuele 113.
Nel gazebo donato ad InConTra dal Rotary Club, dalle ore 9.30 alle 20, i cittadini potranno portare generi alimentari a lunga conservazione, coperte, prodotti per l’igiene personale e giocattoli che in parte andranno a soddisfare i bisogni delle famiglie assistite da InConTra e in parte saranno consegnati al centro comunale polifunzionale per l’infanzia “La Casa delle Bambine e dei Bambini”.

 

cop2

L’Associazione di volontariato InConTra, visti gli abbassamenti delle temperature e le condizioni climatiche che hanno colpito Bari in questi ultimi giorni, comunica che a partire da oggi 25 ottobre sarà attiva una raccolta di coperte.

 

L’iniziativa, nata per aiutare chi non ha una fissa dimora e dovrà sopportare il freddo per strada, vedrà la presenza del Camper associativo in Piazzetta Balenzano (vicinanze chiesa Sant’Antonio), a Bari.

 

Il presidio sarà attivo dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

 

Un team di volontari accoglierà eventuali donazioni di coperte, che verranno poi distribuite durante il servizio mensa svolto sempre nel suddetto luogo ogni sera della settimana.

Chiunque voglia donare coperte può farlo portando il tutto, purché in buone condizioni e possibilmente all’interno di apposite buste, ai volontari presenti in Piazza Balenzano.

L’associazione InConTra ringrazia quanti prenderanno parte a questa iniziativa, invitando la cittadinanza, il cui apporto non è mai mancato in iniziative precedenti, a riscaldare la notte dei senza fissa dimora, i quali viste le fredde temperature dovranno fronteggiare una situazione abbastanza precaria.

 

Per eventuali informazioni:

Gianni Macina (presidente Associazione InConTra) cel. 338.5345870

Andrea Giotta (addetto stampa Associazione InConTra) cel. 334.3368676

casaCircondariale

 

RITIRO CIBO NON CONSUMATO DALLA POPOLAZIONE DETENUTA NELLA CASA CIRCONDARILE DI BARI 

L’associazione di volontariato InConTra con la collaborazione della Casa Circondariale di Bari, comunica che in occasione della protesta nazionale che avverrà dai giorni mercoledì 16 a lunedì 21 agosto, procederà al ritiro del cibo non servito nella stessa struttura carceraria.

La popolazione detenuta infatti intende non accettare il vitto dell’amministrazione, come forma di protesta. Gli stessi internati hanno manifestato altresì l’intenzione di destinare quanto non consumato a quelle realtà che si occupano di assistenzialismo e lotta allo spreco.

A ritirare il cibo saranno dei volontari dell’associazione che muniti di appositi permessi concordati e  di un automezzo associativo procederanno alle operazioni di ritiro, che avverranno nelle suddette date a partire dalle ore 9.00. Quanto raccolto verrà poi distribuito agli assistiti della stessa associazione: homeless, e famiglie indigenti su tutto. 

La protesta, del tutto pacifica e di caratura nazionale, indetta dai radicali, si prefigge di richiamare l’attenzione su macrotematiche quali le condizioni delle edilizie penitenziarie e l’approvazione di un nuovo ordinamento penitenziario.

L’associazione InConTra ringrazia la direzione e l’amministrazione della Casa Circondariale di Bari per la massima disponibilità nei confronti delle attività di volontariato profuse dalla stessa Onlus.

 

zuppa2017Riecco a Bari “La Zuppa della Bontà”

InConTra affianca la Fondazione Progetto Arca Onlus per il terzo anno consecutivo.

 

Sabato 30 Settembre e Domenica 1 Ottobre torna a Bari “La Zuppa della Bontà”.

 

Giunto alla sua terza edizione l’evento benefico di caratura nazionale promosso dalla Fondazione Progetto Arca Onlus vede nel capoluogo pugliese la collaborazione dell’associazione di volontariato InConTra parntner dell’evento, che con i suoi volontari sarà presente in due punti della città.

 

In Via Argiro (angolo via Dante) e in Via Papa Pio XII (angolo Via Arcidiacono Giovanni). infatti saranno allestiti due gazebo, presenti dalle ore 9.00 alle ore 20.00 delle due date sopracitate.

 

In entrambe le postazioni sarà possibile ritirare le confezioni di zuppe offerte dai volontari a fronte di una donazione minima. Chi desidera partecipare a questo evento potrà scegliere tra tre tipologie di zuppa: minestrone alla montanara, zuppa d’orzo e minestrone alla veneta, realizzate dall’azienda Pedon (www.pedon.it).

 

È buona per te e scalda l’inverno dei senzatetto”

Questo il motto della campagna solidale, che si propone di aiutare i senzatetto fornendo loro pasti caldi e assistenza durante il freddo inverno.

Perché la zuppa? Confermata anche in questa edizione la zuppa per il suo forte valore simbolico: alimento ricco di nutrienti, sano, alla portata di tutti e perfetto per rifocillare e dare ristoro a persone che raramente, vivendo in strada, hanno la possibilità di consumare un pasto caldo.

Promotrice dell’evento la Fondazione Progetto Arca Onlus (www.progettoarca.com) che da oltre venti anni offre aiuto e sostegno a persone senza dimora, famiglie in grave difficoltà, anziani che vivono sotto la soglia della povertà, persone con dipendenze da alcool e sostanze, rifugiati e richiedenti asilo, al fine di produrre cambiamento e integrazione sociale.

Solo nell’ultimo anno offerte dalla Fondazione Progetto Arca Onlus oltre 630 mila notti al riparo e più di 2 milioni di pasti, aiutando più di 82 mila persone.

 marketsolidali

I supermarket solidali

Più dignità alle famiglie "non poveri ma persone"

 

L’associazione di volontariato InConTra comunica che Sabato 8 Luglio 2017 a partire dalle ore 16.30 presso Piazza Balenzano a Bari si terrà la conferenza dal titolo “I supermercati solidali, più dignità alle famiglie: non poveri ma persone”.

A parlarne sarà il Dott. Raffaele Zurlo, responsabile del supermarket solidale di InConTra, che illustrerà i punti salienti di questa iniziativa volta al sostegno delle oltre 200 famiglie indigenti assistite dalla stessa associazione, insieme a Don Mario Persano, parroco della parrocchia “San Nicola” di Carbonara (BA). Interverrà inoltre l’assessore al Welfare del Comune di Bari, la Dott.ssa Francesca Bottalico. Punti cardine del confronto saranno le metodologie, le idee e i canali di approviggionamento per arginare la povertà.

Dopo la conferenza, alle ore 18.30 avverrà la consegna di due tendoni da parte del ROTARY CLUB BARI CASTELLO e del ROTARACT BARI ALTO, destinati alle attività di raccolta e alle manifestazioni promosse da InConTra.

A seguire, previsto per le 20.00 un momento di festa dal titolo “Insieme si può”.

Partner dell’evento, oltre all’associazione InConTra sono: il Comune di Bari, il Programma di interazione per l’assistenza alle famiglie (P.i.a.f) di cui capofila è la suddetta Onlus e la Fondazione con il Sud.

 

InConTra Associazione ONLUS offre, attraverso i suoi volontari di ogni età, un servizio costante di assistenza agli "invisibili" della città: persone senza fissa dimora, immigrati con una sistemazione precaria e nuclei familiari che vivono nel disagio e nella incertezza, non solo economica.

newsletter

Se desideri essere aggiornato sulle attività du InConTra iscriviti alla newsletter.
Con l'invio del modulo si autorizza l'associazione InConTra al trattamento dei dati ai sensi della legge sulla privacy.

contatti

Michele Tataranni

+39-349.667 9173 

 

email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

pec    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

seguici sui social