categoria comunicati
itenfrdees

 

L’associazione di volontariato InConTra comunica che lunedì 5 giugno alle ore 16.00 verrà inaugurato il presidio sociale in Piazza Balenzano.

Durante l’evento, che vedrà la partecipazione del Sindaco della Città Metropolitana di Bari Antonio Decaro,  verrà  aperto e presentato un locale di proprietà comunale nella suddetta piazza,  destinato ad ospitare le attività di volontariato di InConTra quali distribuzione serale di cibo per homeless e senza fissa dimora. 

L’associazione ringrazia in primis l’Amministrazione Comunale, il cui immenso contributo ha permesso di accelerare le operazioni di adeguamento e valorizzazione del suddetto locale. Un grazie anche all’Ikea per aver donato e predisposto 100 mq di gazebo che coadiuvano le  operazioni di dispensa di cibo. Ringraziamenti anche alla ditta De Carne Onofrio Rappresentanze  che ha restaurato e messo a nuovo il locale il sopracitato locale in maniera gratuita.

Per noi questo presidio rappresenta un nuovo inizio, spiega il presidente di InConTra Gianni Macina, uno dei nostri obiettivi è quello di farlo diventare un centro sociale dove far convogliare quanti più servizi possibile, non solo volontariato per indigenti e lotta allo spreco, ma ci piacerebbe istituire consulenze e servizi di mutuo aiuto. Il presidio -continua Macina- inoltre costituisce un punto di riferimento per la gestione di eventuali emergenze, sia per chi ha bisogno che per chi vuole partecipare attivamente alle iniziative.” 

L’invito a partecipare all’evento è esteso a tutte le associazioni che collaborano settimanalmente nella dispensa della cena e a tutta la cittadinanza.

 

Anche durante il G7 non manca la lotta allo spreco ed il recupero di cibo

L’associazione di volontariato InConTra comunica che durante il Meeting Internazionale che si svolgerà a Bari nei giorni 11, 12 e 13 Maggio sarà impegnata nel ritiro del cibo rimasto intatto e ancora servibile dopo i pranzi e le cene previsti in tale evento.

L’associazione ringrazia in primo luogo il Sindaco della Città Metropolitana di Bari, dott. Antonio Decaro, il quale ha accolto e si è fatto promotore di questa (richiesta) iniziativa sposando appieno l’iniziativa i principi della suddetta associazione, in linea col le direttive della Comunità Europea e del Governo italiano relativi alla lotta allo spreco e alla fame. Prezioso inoltre il contributo del Capo di Gabinetto, dott.Vito Leccese.

Un ringraziamento va anche alla ditta che effettuerà il catering durante il Meeting di caratura mondiale, che ha messo a disposizione il cibo rimasto intatto e lo ha gentilmente donato all’associazione InConTra.

La stessa onlus, che si occupa di assistenza ai senza tetto e alle famiglie indigenti attiva nel territorio barese da 10 anni, garantisce che il cibo ritirato sarà conservato e distribuito a molti soggetti bisognosi e a nuclei famigliari indigenti, seguiti dalla stessa associazione, nel rispetto più assoluto delle norme igieniche.

Per il ritiro del cibo l’associazione predispone due volontari, che muniti di pass, concessi dalle autorità comunali procederanno a ritirare quanto avanzato, servendosi del furgone associativo che con apposito permesso deliberato dalle autorità competenti potrà procedere al ritiro e alla logistica del cibo.

 

Tavola rotonda e presentazione del libro

“In volo senza rete” di Donato Marinelli

i cui ricavati saranno devoluti all’Associazione InConTra

 

Venerdì 17 Febbraio alle ore 19.00 presso il Cinema Royal di Bari (Corso Italia 112) ci sarà la presentazione del volume edito da SCOP edizioni e scritto da Donato Marinelli dal titolo “In volo senza rete”, le cui quote destinate all’autore saranno devolute interamente all’associazione di volontariato InConTra.

 

  • L’evento:

la serata prevede un’ introduzione fatta da Gianni Macina presidente di InConTra cui seguiranno gli interventi di: Silvio Maselli, assessore “culture,turismo e partecipazione” al comune di Bari, Angelo Rossano, responsabile redazione de “Il Corriere del Mezzogiorno Puglia”, Francesca Bitetto, sociologa e infine Donato Marinelli, autore del libro. A coordinare la serata sarà la presidente di SCOOP edizioni, Raffaella Leone. Seguirà la proiezione di un film in lingua originale.

 

  • L’opera:

Il libro, incentrato sul mondo dell’informatica, narra dinamiche e storie che nascono e si sviluppano sul web, concentrandosi sulle vicende di svariati personaggi che seppur vivendo in parti diverse della penisola, sono avvicinati dal mondo virtuale. Chat, mail e messaggi contribuiranno ad abbattere le distanze geografiche presenti tra i protagonisti turbando l’esistenza di ciascuno di essi. Questi elementi daranno vita a una vera e propria “cyberwar”, trasformando così delle semplici storie quotidiane in un thriller.

 

  • L’autore:

Donato Marinelli, barese, funzionario dell’Acquedotto pugliese è alla sua seconda pubblicazione come autore, la sua prima opera è stata “L’imponderabile fragilità dell’esistenza”, libro che ha raggiunto due ristampe e rappresenta una riflessione interiore sui sentimenti e sull’esistenza dello stesso autore.

 

  • Impegno sociale:

le quote destinate all’autore saranno devolute ad InConTra, per supportarne le iniziative come sostiene l’autore, che aveva devoluto il ricavato della sua prima opera a un noto ospedale pugliese.

 

 

 

 

“Scampagnata in città”: Pasquetta solidale con l’associazione In.Con.Tra

 

In occasione del lunedì di Pasquetta l’associazione di volontariato In.Con.Tra organizza un evento benefico dal titolo “Scampagnata in città”.

L’idea è quella di trascorrere il lunedì festivo successivo alla Domenica di Pasqua, in compagnia dei senza fissa dimora e degli assistiti della stessa associazione all’insegna dello svago e del divertimento.

Musica, cibo, compagnia e solidarietà gli elementi di un evento che pone in primo piano l’allegria e il conforto verso chi è meno fortunato.

Solo con l’aiuto congiunto di partner storici e consolidati si è potuto organizzare tutto ciò. 

In primo luogo il ringraziamento va alla Fondazione Megamark che con il suo impegno  ha permesso ai volontari di In.Con.Tra di poter fonire alle oltre 200 famiglie assistite eccezzionalmente, altrettanti pacchi colmi di viveri, in aggiunta al consueto pacco che la stessa associazione distribuisce alle famiglie mensilmente. Si vanno a soddisfare così le necessità alimentari di 232 nuclei famigliari in stato di bisogno, per un totale di circa 1000 persone.

Per l’occasione sarà l’azienda di ristorazione Ladisa S.p.a. a fornire i propri mezzi per una adeguata logistica parallelamente all’impegno e alla disponibilità dell’IKEA, che si è impegnata a garantire il posizionamento di tre gazebo di circa 100 mq. in Piazzetta Balenzano, utili all’associazione per le sue svariate attività.

Ringraziamenti inoltre sono doverosi nei confronti dell’Amministrazione Comunale, il cui immenso contributo ha permesso di accellerare le operazioni di adeguamento e valorizzazione di un locale nella suddetta piazza che sarà destinato ad accogliere le successive distribuzioni di cibo di In.Con.Tra .

-questa è una festa incentrata sulla solidarietà e il divertimento che vuole coinvolgere tanto i senza fissa dimora quanto la cittadinanza. È la materializzazione della solidarietà imprenditoriale, visti i partner che hanno volenterosamente aderito e dei quali noi apprezziamo enormemente la partecipazione. Possiamo affermare con gioia che anche Bari rientra nella grande rete della solidarietà meridionale- spiega il presidente dell’associazione In.Con.Tra Gianni Macina, -l’invito è esteso anche ai cittadini, chiunque voglia affacciarsi per darci una mano o per conoscerci .- conclude Macina.

Orari: gli ospiti sono attesi nella giornata di lunedì a partire dalle ore 13.00.

I volontari di In.con.Tra saranno in loco già dalla mattinata per l’organizzazione dell’evento.

La festa si protrarrà nel pomeriggio.

  • Info: chiunque volesse prendere parte all’evento può farlo mandando un messaggio  

Alla pagina Facebook dell’associazione In.Con.Tra o una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure contattando telefonicamente Gianni Macina (presidente In.Con.Tra) al 338.5345870 o Andrea Giotta al 334.3368676.

emergenza2017

 

L’Associazione di volontariato InConTra in collaborazione con il Comitato di Bari della Croce Rossa Italiana, organizza a partire dalla sera di Giovedì 5 Gennaio 2017 un presidio fisso in piazza Aldo Moro per garantire agli homeless e a clochard della città una bevanda calda e una coperta.

La decisione è stata presa in vista del calo vertiginoso delle temperature, previsto sul capoluogo pugliese e in seguito al decesso di un clochard rumeno nel centro cittadino. Il presidente dell’associazione InConTra, Gianni Macina, di comune accordo con la dott.ssa Consiglia Margiotta, presidente della C.R.I. di Bari mettono a disposizione i propri volontari per assicurare un servizio costante e continuativo.

Il camper di InConTra, sarà presente infatti dalle ore 21.00 fino alle ore 1.00 a cavallo tra Giovedì 5 Gennaio e Venerdì 6 Gennaio, per riprendere le attività alle ore 5.00, prolungando il servizio fino alla sera del 6 Gennaio. Anche nelle giornate di Sabato 7 e Domenica 8 Gennaio, il servizio di aiuto agli homeless sarà attivo, per terminare ad emergenza cessata.

 

InConTra Associazione ONLUS offre, attraverso i suoi volontari di ogni età, un servizio costante di assistenza agli "invisibili" della città: persone senza fissa dimora, immigrati con una sistemazione precaria e nuclei familiari che vivono nel disagio e nella incertezza, non solo economica.

newsletter

Se desideri essere aggiornato sulle attività du InConTra iscriviti alla newsletter.
Con l'invio del modulo si autorizza l'associazione InConTra al trattamento dei dati ai sensi della legge sulla privacy.

contatti

Michele Tataranni

+39-349.667 9173 

 

email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

pec    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

seguici sui social